1978 Egidio Viganò

Nato a Sondrio il 26 luglio 1920, dopo aver emesso la prima professione religiosa venne inviato in Cile dove pronuncio i voti perpetui. Nel 1947 venne ordinato sacerdote e si laureo in teologia dogmatica. Docente alla Pontificia Università Cattolica di Santiago, partecipò al Concilio Vaticano II, fu Ispettore del Cile e nel 1971 fu eletto in Italia Consigliere per la formazione salesiana del Capitolo Generale Speciale della Congregazione. Dal 15 dicembre 1977 e Rettore Maggiore della Congregazione Salesiana, settimo successore di Don Bosco. La sua profondità di pensiero nel campo della teologia e la sua dedizione assoluta nel campo dell’apostolato e dell’educazione giovanile lo additano a tutti come modello di cittadino e di soldato della fede cristiana.