2002 Hugo De Censi

Sacerdote salesiano dal 1951, per circa 20 anni assistente presso la casa salesiana di Arese, trasformata da carcere minorile in riformatorio.
Inizia nel 1966 l'Operazione Mato Grosso per portare un nuovo modo di operare nelle missioni più povere dell'America Latina.
Missionario lui stesso dal 1976 a Chacas (Perù) nel cuore delle Ande, qui fa sorgere dal nulla scuole, laboratori, cooperative, un seminario, un ospedale, tre rifugi in alta montagna e tante altre iniziative.
In tutte queste opere ha portato , accanto alla sua Fede, naturalmente, la tenacia e la volontà della gente valtellinese, esaltando così anche in quelle lontane contrade il nome della nostra terra.