1987 Alberto Quadrio Curzio

Nato a Tirano da antica famiglia valtellinese il 23 dicembre 1937, si è laureato nel 1961 in scienze politiche, perfezionando i suoi studi presso il St. John’s College dell’Università di Cambridge. Conseguita la libera docenza in economia politica, ha poi iniziato la sua attività di docente nel 1965-66 all’Università di Cagliari per passare quindi all’Università di Bologna, dapprima come professore incaricato e dal 1972 come titolare di cattedra; nell’anno accademico 1974-75 è stato anche Preside della facoltà di scienze politiche. Dal 1975-76 a tutt’oggi è professore ordinario di economia politica alla facoltà di scienze politiche dell’Università Cattolica dove è anche direttore del Centro di analisi economica. Ricopre alcune cariche nell’ambito del Consiglio Nazionale delle Ricerche ed è membro fra l’altro della Società Italiana degli Economisti e della Royal Economic Society, fondatore e direttore delle riviste "Materie Prime" ed "Economia Politica", ecc.. Noto in Italia e all’estero, è autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Nella "piccola patria" ricopre fra l’altro la carica di vicepresidente del Credito Valtellinese.